Luce della pace di Betlemme

Baden- Powell al primo Jamboree a Olympia nel 1920, lascia questo messaggio agli scout:

“Fratelli scout, Vi chiedo di fare una scelta solenne… […] Il Jamboree ci ha insegnato che se facciamo prova di mutua tolleranza e siamo aperti allo scambio reciproco, la simpatia e l’armonia sprizzano naturalmente. Se voi lo volete, partiamo di qui con la ferma decisione di voler sviluppare questa solidarietà in noi stessi e tra i nostri ragazzi, attraverso lo spirito mondiale della fraternità scout, così da poter contribuire allo sviluppo della pace e della felicità nel mondo e della buona volontà tra gli uomini”

Oggi siamo messaggeri di pace con coraggio per dire Sì all’ incontro, al dialogo, al perdono, al rispetto, alla sincerità e a tanti piccoli gesti nella quotidianità con grande forza d’animo…

Il Settore Foulard Bianchi con gli R/S della regione Emilia Romagna vuole consegnare alle tutti coloro che “hanno coraggio” la Luce che arriva da Betlemme, accogliamoci alle stazioni e con gli orari che trovate indicati nel volantino.

Catia e la pattuglia regionale.

No Replies to "Luce della pace di Betlemme"

    I commenti sono moderati.
    La moderazione potrà avvenire in orario di ufficio dal lunedì al venerdì.
    La moderazione non è immediata.